Organizzazione Baby Shower

Un party dedicato al nascituro

Baby Shower

Baby Shower negli Stati Uniti è una vera tradizione. La futura mamma intorno al settimo mese di gravidanza organizza (o le sue amiche lo fanno per lei) un party dedicato al nascituro. È il Baby Shower, una festa durante la quale si celebra in allegria e spensieratezza l’imminente nascita del bebè e la mamma riceve regalini utili e divertenti. Se avete voglia di organizzare un party per la nascita affidatevi a DJA Event Creator per un party perfetto!

Divenuta celeberrima in diversi paesi, dagli Stati Uniti all’Australia, dalla Gran Bretagna alla Spagna, alla Francia con denominazioni differenti: Baby Shower, Blessingway, Cha de bebé, Fazadura, Stork Party, festa della cicogna, “sprinkle”, Valaikappu.. questa Festa è sbarcata anche in Italia ed è destinata a divenire un vero successo!

Quando si fa?

Il Baby Shower in genere si fa a ridosso della nascita, quindi un mesetto prima quando la gravidanza è arrivata alla fine dell’ottavo mese. Manca pochissimo al momento del parto e la festa serve non solo a regalare alla futura mamma tanti regalini, oggetti utili per il bambino e per lei stessa, ma anche per coccolarla alla fine di questo percorso in vista del parto.

Chi organizza il baby shower?

In genere sono le amiche della futura mamma ad organizzare un party nascita, che resta comunque una festa per sole donne (amiche, sorelle, parenti). Ma nulla vieta che sia la stessa mamma ad organizzarlo coinvolgendo le sue amiche più strette.

Intrattenimento

Non c’è Baby Shower senza giochi, che sono il momento nevralgico della festa.

Potreste organizzare un party per comunicare ad amiche e parenti quale sia il sesso del bebè e quindi allestire tutto in rosa oppure azzurro. Oppure organizzare una festa all’aperto a tema primavera, fiori, natura.