I ruggenti anni ’20

Gatsby Party. Non appena lo si sente nominare c’è subito una cartolina ben precisa che si palesa davanti agli occhi: i ruggenti anni ’20, i cocktail raffinati, trascinanti musiche jazz, balli sfrenati, decorazioni art decò. Il Grande Gatsby non è solo una struggente storia d’amore ma un vero e proprio stile.

Gatsby Party è radioso, elegante e allo stesso tempo perfetto per essere utilizzato per più ricorrenze: dai compleanni che segnano un’epoca (i 18, i 20, i 30, i 40 o i 50) fino ad addii al nubilato.

Può essere anche una perfetta scusa per dare un tocco più raffinato ed eccentrico al vostro Capodanno concludendo il tutto con meravigliosi fuochi d’artificio. Per i più stravaganti può essere anche un buono spunto per poter tematizzare le proprie nozze regalando agli ospiti una serata degna di sfarzo e felicità.

Bianco, oro e nero. Un gioco di contrasti netti!

Una delle cose che appare subito chiara nel momento in cui si organizza una festa Gatsby Party è la scelta di una palette precisa. Solo 3 colori: bianco, oro e nero. Un gioco di contrasti netti che si ripete in ogni decorazione. Dagli inviti alle decorazioni per il buffet. Dagli oggetti per il photo booth all’abbigliamento.

Per quanto il bon ton preveda tutte le stesse sfumature è possibile anche giocare con diversi tipi di bianco o oro. Dal bianco freddo dei diamanti a quello perlaceo delle perle. Da quello crema dei dolci a quello candido delle piume e dei teli. Lo stesso vale per l’oro: quello scuro e opulento fino a quello chiaro e splendente. Il tutto purché sia sempre e comunque paglierino.

Il nero potrà invece essere più cupo o più splendente se fatto con i lustrini e paillettes.

Tocco di magia e deliziosa opulenza

Uno degli elementi che si ripete molto nel film e nel periodo è l’uso di elementi grafici molto geometrici sia negli inviti che nei cartelli che delimitano le zone del party. Anche i font utilizzati spesso sono molto puliti, utilizzano lo stampatello e se hanno grazie sono giusto una riga che li sottolinea o un uso alternato del grassetto.

Specie per quanto riguarda le scritte di solito sono oro su fondo nero creando un impatto decisamente d’effetto. A volte l’oro è rinforzato con i glitter per dare un tocco di magia e deliziosa opulenza.